• Real Estate

Covivio commercializza per 58 mesi i 4500 mq del nuovo Wellio Gobelins a Parigi

Estève, flessibilità la chiave che combina agilità e approccio su misura

Wellio Gobelins, l'edificio di 4.500 mq al 40 boulevard du Port-Royal nel V arrondissement di Parigi, è stato interamente affittato da Covivio a una istituzione pubblica. Lo annuncia Covivio, ricordando che l'edificio, precedentemente occupato da Orange, è attualmente in fase di ristrutturazione e gli spazi interni saranno completamente commercializzati sei mesi prima della consegna. L'inaugurazione nel 2021. A due passi dalla Manufattura Gobelins e dai Giardini di Lussemburgo, sarà il settimo spot Wellio, la soluzione flessibile di uffici e servizi sviluppata da Covivio. I futuri inquilini hanno scelto il sito di Wellio Gobelins per raggruppare il proprio personale prima di trasferirsi nella nuova sede nel 2025. Il contratto di servizioè dunque della durata di 58 mesi. Per riprogettare gli interni Covivio ha condiviso il progetto con la direzione e il personale del futuro occupante. "Questo approccio collaborativo, incentrato sull'espressione della cultura aziendale, sulla disposizione degli spazi e sulla pianificazione dei servizi, ha permesso alle parti di personalizzare il progetto dalla A alla Z" evidenzia una nota. L'offerta comprende un team di servizio e di accoglienza dedicato, due bar (reception e rooftop), un o spazio dedicato allo sport (yoga/Pilates), sessioni di benessere (sofrologia, osteopatia, ecc.), un programma culturale (mostre temporanee, workshop, concerti), un orto cooperativo, cestini per alimenti biologici, frigoriferi collegati a Le Bon Bocal e una biblioteca comunale. Il tutto con un budget controllato e con un contratto di servizio all-inclusive. 

Incaricata del progetto architettonico lo studio Cocorico che si è ispirato al mondo di due illustri istituzioni vicine: combina i motivi artigianali secolari derivati dall'ex fabbrica di arazzi Gobelins con la cultura della Scuola di Arti Visive Gobelins. Di conseguenza, gli occupanti saranno circondati da arazzi giganti, affreschi video, pareti animate e coinvolgenti, studi fotografici e altro ancora. "Oggi, la flessibilità è la chiave per le aziende che cercano l'agilità combinata con un approccio su misura per trasformare i loro spazi di lavoro in veri e propri centri sociali e di collaborazione. La complementarietà delle nostre soluzioni e la nostra competenza ci aiuta a costruire soluzioni personalizzate a fianco dei nostri clienti e fa di Covivio un partner in grado di stare al passo con le esigenze in continua evoluzione. La commercializzazione di Wellio Gobelins sei mesi prima della consegna nelle attuali circostanze è una perfetta testimonianza della rilevanza del nostro approccio", ha dichiarato Olivier Estève, Deputy Ceo Covivio.

Abbonati a Luxury & Finance per continuare a leggere l'articolo