• Holiday & Leisure

Italia la più desiderata, ma solo terza come meta turistica alto di gamma

Vale 25 mld di euro, 60 considerato l'indotto, ma può arrivare a 100 mld

Il turismo di alta gamma vale 25 miliardi di euro e insieme all'indotto raggiunge 60 miliardi di euro (3% del Pil). Se potenziato, può crescere fino a 100 miliardi di euro di valore diretto, senza contare anche in questo caso le ricadute sul territorio. E' quanto è emerso dalla Giornata Altagamma dedicato al turismo di fascia alta, organizzata in colllaborazione con Bain & Company, Boston Consulting Group, Enit-Agenzia Nazionale del Turismo e Global Blu

Abbonati a Luxury & Finance per continuare a leggere l'articolo