• Real Estate

Aste immobiliari in calo nel primo semestre del 2021, -28,9% secondo Reviva

Sono state 93mila le aste immobiliari in Italia nei primi sei mesi del 2021: numeri quasi raddoppiati rispetto al medesimo periodo del 2020, ma ancora al di sotto del periodo pre-Covid (131mila aste nel primo semestre del 20219). Il calo del 28,9%, si unisce ad un secondo dato molto importante: la diminuzione del valore economico (ossia la somma dell’offerta minima del valore per partecipare all’asta): 12 miliardi registrati nel 2021 contro i 16,3 del 2019, a conferma che non solo sono diminuite le aste immobiliari, ma è crollato anche il valore degli immobili coinvolti.

Abbonati a Luxury & Finance per continuare a leggere l'articolo