• Fashion

Burberry, cresce impegno per sostenere gli studenti ai corsi di arti creative

Cresce il programma di borse di studio per le arti creative di Burberry nel mondo, con l'obiettivo di offrire un accesso più equo ai programmi all'interno di alcune delle più stimate istituzioni, tra cui The New School’s Parsons School of Design di New York City, Institut Français de la Mode di Parigi e la Central Saint Martins di Londra. Alla Parsons, le borse di studio sosterranno gli studenti laureati iscritti ai suoi programmi di Architectural Design, Interior Design, Fashion Marketing and Communication, and Strategic Design and Management. Alla Central Saint Martins, i finanziamenti sosterranno i laureandi che si occupano di Fashion Design, Textile Design, Jewellery Design, Fashion Communication e Graphic Communication. Presso l'Institut Français de la Mode, le borse di studio offriranno ai laureandi l'opportunità di conseguire la laurea in Fashion Design. L'aumento delle borse di studio per le arti creative, insieme all'impegno di Burberry e della Burberry Foundation presso il Royal College of Art di Londra, consentirà a più di 50 studenti di beneficiare di programmi di formazione nel campo delle arti nei prossimi cinque anni e oltre.

"Per diversificare veramente i talenti che portiamo in questo settore - ha detto Erica Bourne, Chief People Officer - dobbiamo impegnarci in modo significativo a diversificare la nostra offerta di talenti. Questo inizia prima del posto di lavoro, nell'istruzione. Siamo lieti di lavorare con una così vasta gamma di istituzioni creative, tutte ugualmente impegnate a garantire una migliore rappresentanza all'interno dei loro programmi. È un onore che noi, come azienda, possiamo sostenere il riconoscimento e la celebrazione di diversi creativi come parte del loro percorso. Non vedo l'ora di vedere come questi individui promettenti e talentuosi si svilupperanno nella prossima generazione di leader creativi, portando la loro unicità nel settore".

Rachel Schreiber, decano esecutivo della Parsons School of Design, ha detto: "Semplicemente non possiamo raggiungere la nostra missione se non educhiamo un corpo studentesco che rifletta la società in cui viviamo, lavoriamo e creiamo". Un corpo studentesco eterogeneo porta esperienze, prospettive e competenze uniche e solide alla nostra comunità educativa, ponendo le basi per nuovi ed entusiasmanti approcci alla collaborazione, all'innovazione e alla creatività. Parsons è profondamente grata a Burberry per aver istituito la Burberry Creative Arts Scholarship, un dono generoso e trasformativo che sosterrà, sosterrà e coinvolgerà diversi designer, artisti e strateghi durante tutto il loro tempo alla Parsons". Ad oggi, più di 5.500 giovani hanno beneficiato del programma in tutti gli Stati Uniti e nel Regno Unito, dalla danza al teatro, dal cinema alla scultura.

Abbonati a Luxury & Finance per continuare a leggere l'articolo