• Economy

Partenza positiva per le europee, lusso ben intonato nel Vecchio Continente

Partenza positiva per le piazze finanziarie europee con Milano che a un'ora dall'avvio segna +0,76%, Francoforte +0,64%, Londra +0,7%, Parigi +0,69%, Amsterdam +1,23%, Madrid +0,45%, Zurigo -0,04%, Bruxelles +0,36%. Tutto in scia al buon andamento delle Borse asiatiche. Tra i titoli in luce Banco Bpm che avanza del 2,48%, FinecoBank +2,34%, Ferrari +2,24%. In rosso Cnh -0,71%, Banca Mediolanum -0,49%, Atlatnia -0,19%. Nel mondo del lusso, Ferragamo avanza dello 0,73%, Moncler +0,35%, Tod's +0,34%, Aeffe +0,24%. In rosso Brunello Cucinelli che cede lo 0,64%, Giglio.com -2,75%. Nella nautica, Sanlorenzo avanza dello 0,15%, Italian Sea Group perde lo 0,9%. Il comparto wine&spirits registra un rialzo con Italian Wine Brands (1,89%) e Campari +1,08%. Nel real estate Abitare in perde l'1,65% dopo il rivio dell'assemblea straordinaria, Borgosesia cede lo 0,64%, caltagirone +3,07%, Coima Res -0,15%, Risanamento +0,31%. Positivo il lusso francese: Roche Bobois +3,18%, L'Oreal +0,99%, Kering +0,93%, Smcp +0,67%, Dior +0,46%. Invariata Lvmh +0,02%. In rialzo anche Burberry a Londra che avanza dello 0,48%, mentre Asos cede lo 0,3%. Il colosso svizzero Richemont segna +0,1%, Swatch Group +0,2%. 

Abbonati a Luxury & Finance per continuare a leggere l'articolo
Banner-Adv
Banner-Adv